Avrebbe quest’applicazione potuto salvare Hannah Baker (Tredici)?

La nuova serie Netflix “Tredici” è ormai sulla bocca di tutti. Ma è quasi spaventoso pensare che il motivo per cui ha toccato così tanti giovani spettatori è che loro riuscivano ad immedesimarsi con Hannah Baker e i suoi amici, e il ciclo di bullismo in cui loro si ritrovano. Dopo aver visto lo show e la sua rappresentazione del suicidio, è naturale che i genitori cerchino un modo per proteggere i loro figli. Ma è possibile farlo nell’epoca dei social media? Bark, una nuova applicazione, dice che è possibile prevenire il suicidio ed aiutare i genitori a monitorare cosa succede tra i ragazzi. Continue Reading