Avrebbe quest’applicazione potuto salvare Hannah Baker (Tredici)?

La nuova serie Netflix “Tredici” è ormai sulla bocca di tutti. Ma è quasi spaventoso pensare che il motivo per cui ha toccato così tanti giovani spettatori è che loro riuscivano ad immedesimarsi con Hannah Baker e i suoi amici, e il ciclo di bullismo in cui loro si ritrovano. Dopo aver visto lo show e la sua rappresentazione del suicidio, è naturale che i genitori cerchino un modo per proteggere i loro figli. Ma è possibile farlo nell’epoca dei social media? Bark, una nuova applicazione, dice che è possibile prevenire il suicidio ed aiutare i genitori a monitorare cosa succede tra i ragazzi. Continue Reading

5 Trucchi che faranno sembrare i video del tuo iPhone come fatti da un professionista

Ammettiamolo: i video fatti in casa e amatoriali non sono mai stati il massimo della qualità. Quelle riprese di te che apri i regali di natale nel 1993? Sono mosse, opache, fuori-fuoco ed un totale disastro. (Un disastro adorabile, ma non per questo migliore.)
E la qualità dei video dei telefoni al giorno d’oggi non è migliore- infatti, ogni tanto guardiamo il nostro Snapchat e ci chiediamo in che modo la tecnologia sia avanzata così tanto ma allo stesso tempo non sia cambiata per nulla. Continue Reading

Nuova ricerca mostra che questo social è la più dannosa per la vostra salute mentale

Vivere la propria adolescenza, i proprio vent’anni e poi trenta è molto diverso adesso rispetto a com’era anni fa. Perchè? Beh, adesso siamo esposti ai social media. Ma alcune volte i social media possono rovinare la tua salute mentale – specialmente se usati nel modo sbagliato. E adesso, un nuovo studio mostra quali applicazioni e social network sono i più dannosi a lungo termine per la nostra salute mentale. (Nota: questo non vuol dire che dobbiamo smettere di usarli, ma almeno sono ottime informazioni da ricordare quando scrolliamo la nostra home di Facebook) Continue Reading